Banche Popolari: pubblicato il rapporto sul localismo delle banche del territorio

L’Associazione Nazionale fra le Banche Popolari ha pubblicato una ricerca sulle dinamiche del localismo delle Banche Popolari in Italia. Il lavoro dal titolo “Banca Locale e Territorio: evoluzione dei rapporti con le imprese e le famiglie” raccoglie tre diversi studi ed è stato realizzato dall’Ufficio Studi dell’Associazione con la consulenza di eminenti studiosi ed esperti della materia. La ricerca indaga le dinamiche strutturali e organizzative che hanno caratterizzato l’evoluzione del Credito Popolare in Italia nel periodo 2008-2023. I risultati dei tre lavori confermano la centralità del ruolo e l’importanza delle Banche Popolari che, nel periodo dato, hanno intensificato le proprie relazioni con le aree di riferimento in rapporto sia con le imprese che con le famiglie registrando progressi generalizzati indipendenti dalle dimensioni dei singoli istituti di credito che si confermano così motori effettivi di sviluppo economico e sociale.

Il Segretario Generale dell’Associazione Nazionale fra le Banche Popolari, Giuseppe De Lucia Lumeno, annunciando che il lavoro sarà presentato prossimamente ha commentato: «Lo studio dimostra l’originaria natura locale delle Banche Popolari che concentrano la propria presenza nelle aree dove risulta più rilevante la presenza delle Piccole e Medie Imprese grazie anche ai rapporti delle singole dipendenze bancarie con la sede legale e con la direzione generale. Si tratta di rapporti che continuano a essere improntati su un’autonomia operativa, su una conoscenza approfondita e dettagliata delle singole realtà economiche e sociali locali e sullo sviluppo di un legame fiduciario con la clientela basato sul Relationship Banking».

26 Mar 2024 Comunicati